I vincitori del Premio Sciascia in mostra a Venezia

I vincitori del Premio Sciascia in mostra a Venezia

Dal 28 gennaio al 25 febbraio 2020

 

 Scuola Internazionale di Grafica  Venezia

 

 

 I vincitori del premio Sciascia Elisabetta Diamanti, Sayouri Nishimura, Stefano Luciano insignita del 3 premio  per la IX edizione del Premio “Leonardo Sciascia”. 

 

Esposizione dei primi classificati del Premio:”Leonardo Sciascia Amateur d’estampes” IX Edizione
Stefano Luciano, primo classificato
Sayuri Nishimura, seconda classificata
Elisabetta Diamanti, terza classificata

 

#SGGalleryVenezia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quest’anno, nella storia del Premio Sciascia accade per la terza volta che – grazie alla passione, alla disponibilità e all’iniziativa di tre nostri partner storici (la Fondazione Il Bisonte, di Firenze, la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia, il Museo della Carta e della Filigrana, di Fabriano) – una selezione delle opere più importanti dei primi tre artisti classificati viene portata all’attenzione del pubblico. Sono tre mostre supplementari che permettono di allargare e approfondire la conoscenza dei lavori di Stefano Luciano, Sayuri Nishimura e Elisabetta Diamanti, eletti dalla giuria internazionale dell’edizione 2018-2019. Per icasticità, e per gioco, li abbiamo accomunati sotto la sigla Sciascia Awards. In attesa della decima edizione del Premio Sciascia, non perdete l’occasione per rifarvi gli occhi e affinare il gusto. Altro che arte minore.

 

Francesco Izzo
Presidente Associazione Amici di Leonardo Sciascia

“Non che io sia giudice affidabile: ma l’andar dietro per anni a fogli di acqueforti e litografie mi dà almeno la certezza di sapere quello che mi piace e quel che non mi piace” Sciascia

Elisabetta Diamanti a Cremona per la X Rassegna internazionale di incisione

Elisabetta Diamanti a Cremona per la X Rassegna internazionale di incisione

 22 settembre- 27 ottobre 2019

Cremona, Centro culturale “Santa Maria della Pietà”.

X Rassegna Internazionale di Incisione “Incisione senza confini”

Elisabetta Diamanti è stata invitata a partecipare alla rassegna, per la sezione “Nuovi approdi” a fianco di altri 47 incisori contemporanei. 

La Rassegna ha riconosciuto Elisabetta Diamanti  come uno dei 47 incisori contemporanei distintisi per la qualità della loro opera grafica, esponendo stampe di grande formato.

Un estratto dal programma ufficiale: 

A vent’anni dalla prima edizione, torna a Cremona, dal 22 settembre al 27 ottobre 2019, la “X Rassegna internazionale di Incisione”, denominata fino al 2015 “L’Arte e il Torchio”. Una biennale ad invito, organizzata dall’Associazione Incisione Senza Confini, a cura di Vladimiro Elvieri, coadiuvato da un Comitato organizzatore.
La X Rassegna 2019, al Centro culturale ‘Santa Maria della Pietà’ di Cremona propone quattro le mostre:

NUOVI APPRODI è il titolo dell’esposizione che presenta un piccolo ma significativo panorama delle nuove ricerche e delle tendenze in atto in ambito incisorio, attraverso una selezione di quarantasette opere di medio e grande formato di ventiquattro artisti italiani e stranieri segnalatisi per la qualità e l’originalità della loro ricerca grafica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IX edizione del Premio Sciascia “Amateur d’Estampes”

IX edizione del Premio Sciascia “Amateur d’Estampes”

Elisabetta Diamanti sarà 

Elisabetta Diamanti sarà presente alla IX edizione del Premio “Leonardo Sciascia”, Milano.

 

 

Giovedì 7 febbraio, alle ore 18.00, nella magnifica Sala della Balla, al Castello Sforzesco (Piazza Castello) di Milano  si svolgerà la cerimonia di premiazione degli artisti invitati alla nona edizione del Premio Leonardo Sciascia amateur d’estampes, con l’esposizione delle opere premiate e la proclamazione dei vincitori.

 

 A seguire, l’inaugurazione  alla Civica Raccolta “Achille Bertarelli” della mostra «E Sciascia che ne dice?» che ripercorre sul prezioso filo di testi e immagini  l’amicizia tra Leonardo Sciascia e Mino Maccari.

 

Sabato 9 febbraio, dalle ore 11 alle 15.00, nei nuovi locali della Fondazione Federica Galli (Via San Damiano, 2)  apre  la quarta esposizione nazionale di tutte le opere in concorso della nona edizione del Premio Sciascia.

 

L’ingresso a tutte le manifestazioni è libero. Registrazione gradita. Maggiori informazioni e indirizzo email a questo link